Un diverso tipo di fungo magico: come l'ergotioneina può proteggere il
Cart
Checkout Secure

Coupon Code: FT68LD435 Copy Code

Un diverso tipo di fungo magico: come l'ergotioneina può proteggere il tuo cervello

By Max Cerquetti luglio 26, 2022

La ricerca di composti efficaci che promettano di proteggere il cervello umano dai danni del declino cognitivo, tra cui il deterioramento del processo decisionale, l’incapacità di concentrazione, la perdita di memoria, la confusione e persino la demenza conclamata, non è mai stata così urgente. Secondo i Centers for Disease Control di Atlanta, negli Stati Uniti ci sono 16 milioni di persone che vivono con decadimento cognitivo. 5,1 milioni di queste persone soffrono di Alzheimer e si prevede che questo numero salirà fino alla cifra scioccante di 13,2 milioni entro il 2050 forte>.

 

Alzheimer's disease in US - quick facts

 

50 milioni di persone convivono con l'Alzheimer in tutto il mondo e, senza una svolta, questo numero già sconcertante potrebbe superare i 152 milioni entro il 2050.

Alzheimer's disease Global Increase by 2050


Funghi come fonte di composti protettivi per il cervello

L'uso dei funghi per influenzare le funzioni cerebrali non è affatto nuovo, quindi non sorprende che i ricercatori si siano rivolti al regno dei funghi alla ricerca di composti che proteggano il cervello dalle malattie. Le popolazioni indigene hanno utilizzato i funghi "magici" che alterano consapevolmente la psilocibina per migliorare il benessere per circa 1500 anni, a partire dalle culture che precedono i Maya. Negli ultimi dieci anni, la ricerca guidata dalla Johns Hopkins ha dimostrato gli effetti notevoli della psilocibina nelle persone con disturbo depressivo maggiore, nonché la riduzione dell’ansia nei pazienti affetti da cancro. 

Funghi come portabellas, blue oyster e king trumpet possono ora essere comunemente trovati nei negozi di alimentari e nei mercati contadini e sono diventati famosi come funghi. parte di una dieta sana, aggiunge un sapore di carne a molti piatti oltre ad essere una buona fonte di vitamine del gruppo B e minerali. Ma forse i più interessanti sono gli altri composti presenti nei funghi: polifenoli, carotenoidi, indoli e polisaccaridi, che, sebbene non contribuiscano alla nutrizione, hanno proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e anche effetti antitumorali. Infatti, alcuni funghi, come il reishi, il cordyceps, il chaga e altri, vengono coltivati ​​appositamente per le loro proprietà medicinali

Uno di questi funghi, Lion's Mane, è abbastanza noto sia per il suo fascino culinario sia per la sua promessa come protettore cognitivo. Il fungo Matsutake, meno conosciuto in Nord America ma venerato in Giappone come una prelibatezza, è apprezzato per il suo sapore e veniva regalato anche dall'aristocrazia giapponese come membri della famiglia imperiale, simboleggiando la longevità, la fertilità e la felicità. 


Ergotioneina: un potente protettore del cervello derivato dai funghi 

Entrambi i tipi di funghi contengono ergotioneina (diciamo "er-go-THIGH-oh-neen") un amminoacido bioattivo medicinale idrosolubile che è in grado di penetrare nei tessuti del cervello attraverso uno specifico trasportatore molecolare che si trova naturalmente nel corpo umano, dove ha potenti effetti neuroprotettivi. L'ergotioneina è sintetizzata esclusivamente nei funghi non lieviti e in alcuni batteri. Mentre le piante assorbono l'ergotioneina attraverso le radici in virtù della produzione di questo composto da parte dei microrganismi nel terreno, gli esseri umani e gli animali devono assumere l'ergotioneina attraverso la dieta. Sebbene altri alimenti, tra cui fegato, fagioli rossi e neri e crusca d'avena, contengano tutti ergotioneina, i funghi rimangono la principale fonte per l'uomo.


Facts and Health Benefits of Mushroom Nutrients
L'ergotioneina agisce per proteggere il cervello in diversi modi. È anche importante capire che l'ergotioneina agisce anche per proteggere altri tessuti e sistemi corporei, oltre al cervello, e il suo ruolo terapeutico è molto promettente in un'ampia varietà di condizioni, tra cui infiammazione cronica malattia, disturbi oculari, malattie renali, malattie cardiovascolari, danni UV, nervi lesioni e persino il cancro nonché l'invecchiamento cellulare.

 

 Nutriop Longevity ERGO-SUPREME Health Benefits


L'ergotioneina ha ampi effetti antinfiammatori e antiossidanti e sembra funzionare con altri antiossidanti per proteggere i mitocondri dallo stress ossidativo, aumentando così la funzione mitocondriale. È anche un composto scavenging che protegge i neuroni dalla citotossicità indotta dalla β-amiloide neutralizzando gli effetti nocivi del perossido di idrogeno cellulare. L'ergotioneina promuove anche la differenziazione delle cellule staminali neuronali, che è fondamentale per lo sviluppo e il mantenimento del sistema nervoso centrale.


Anti Inflammatory and Antioxidant Biology of L-Ergothioneine

 

Inoltre, il composto impedisce il danno al DNA così come alle proteine, diminuisce la neuroinfiammazione, diminuisce lo stress cellulare, aumenta l'espressione delle proteine ​​citoprotettive e aumenta i livelli di lipossina , che sono molecole antinfiammatorie naturali prodotte dalle cellule del sangue periferico. L'ergotioneina funziona anche come senolitico, il che significa che distrugge le cellule vecchie e senescenti che si accumulano nei tessuti con l'invecchiamento e può rallentare la progressione della malattia. malattie e condizioni legate all’età.

 

La chiave è la supplementazione di ergotioneina

Quindi, alla luce di queste molteplici azioni protettive, non è difficile prevedere i potenti effetti medicinali sia dei funghi criniera di leone che dei funghi matsutake, dato il contenuto relativamente elevato di questi funghi. ergotioneina. La criniera del leone è nota da tempo per le sue proprietà neuroprotettive e viene utilizzata per la prevenzione delle malattie neurodegenerative legate all'età, mentre il fungo Matsutake è apprezzato per le sue proprietà anti- proprietà di invecchiamento, così come la sua capacità di diminuire la pressione sanguigna e di aumentare la proliferazione delle cellule staminali neurali.

Ma per ottenere il massimo effetto terapeutico, dovresti mangiare almeno una dozzina di funghi al giorno! I funghi criniera di leone freschi, e in particolare i funghi matsutake, sono spesso difficili da trovare oltre che costosi e non vi è alcuna garanzia sulla quantità di ergotioneina > in ogni fungo, quindi non avresti modo di sapere se ne stai assumendo una quantità adeguata. L'integrazione è davvero l'unico modo per ottenere una dose costante e concentrata di ergotioneina giorno dopo giorno.

 

Inoltre, analogamente a molti altri composti accessibili attraverso la dieta, i livelli di ergotioneina diminuiscono con l'età e con l'insorgenza di varie malattie. Bassi livelli di ergotioneina sono stati associati a decadimento cognitivo lieve e a demenza, con livelli molto bassi che sembrano corrispondere alla gravità della malattia .

 

L’approccio di Nutriop®

Qui a Nutriop® Longevity, abbiamo immediatamente riconosciuto gli enormi benefici dell'ergotioneina e abbiamo anche compreso le sfide che la maggior parte delle persone avrebbe dovuto affrontare nel trovare una ergotioneina di qualità. prodotto di cui potevano fidarsi, per non parlare di procurarsi abbastanza ergotioneina contenente funghi freschi per soddisfare le loro esigenze quotidiane. Quindi abbiamo deciso di svolgere la nostra ricerca dettagliata e di formulare l'integratore migliore e più altamente biodisponibile ergotioneina disponibile per i nostri clienti. 

 

Non commettere errori, non tutti gli integratori di ergotioneina sono creati uguali. Utilizziamo solo estratti di altissima qualità di funghi 99% fermentati biologicamente matsutake (noti anche come Tricholoma matsutake) e Lion's Mane funghi (AKA Hericium Erinaceus) come base per la nostra nuova formula avanzata di L-Ergotioneina, Bio Fermented Nutriop® Ergo-Supreme. Abbiamo anche aggiunto acido ferulico completamente naturale, estratto dalla crusca di riso che è un potente antiossidante di per sé. Inoltre, l'acido ferulico agisce per ridurre lo stress ossidativo e migliora la biogenesi mitocondriale. Questa combinazione, nelle giuste proporzioni, aumenta l'efficacia della nostra formula rendendola ancora più potente.

La maggior parte degli altri integratori contengono solo circa 5 mg di ergotioneina, mentre il nostro contiene 10 mg interi di ergotioneina più 250 mg di acido ferulico per dose, offrendoti il doppio della potenza neuroprotettiva a una frazione di quanto ti aspetteresti di pagare per 30 giorni interi fornitura. Suggeriamo di assumere una capsula di Ergo-Supreme una o due volte al giorno per ottenere il massimo beneficio e la formula può essere assunta con o senza cibo.

 

Puoi trovare ulteriori informazioni sul nostro integratore di ergotioneina fermentata naturalmente ad alta potenza qui . L'integrazione di ergotioneina con Bio Fermented Nutriop® Ergo-Supreme ti aiuterà a sfruttare facilmente gli effetti neuroprotettivi, antinfiammatori e di potenziamento mitocondriale di questa potente formula. 

 

Ma quanto è magico?!!

 

 

Riferimenti:

 

1. Lam-Sidun D, ​​Peters KM, Borradaile NM. Medicina derivata dai funghi? Studi preclinici suggeriscono potenziali benefici dell'ergotioneina per la salute cardiometabolica. Int J Mol Sci. 2021 marzo 23;22(6):3246. doi: 10.3390/ijms22063246. PMID: 33806754; ID PMC: PMC8004618.

2. Cheah IK, Halliwell B. Ergothioneine, sviluppi recenti. Redox Biol. 2021 giugno;42:101868. doi: 10.1016/j.redox.2021.101868. Epub 26 gennaio 2021. PMID: 33558182; ID PMC: PMC8113028.

3. Gloria A. Martinez-Medina, Mónica L. Chávez-González, Deepak Kumar Verma, L. Arely Prado-Barragán, Jose L. Martínez-Hernández, Adriana C. Flores-Gallegos, Mamta Thakur, Prem Prakash Srivastav, Cristóbal N Aguilar, Componenti biofunzionali nei funghi, un'opportunità per la salute: Ergotionina e huitlacohe come tendenze recenti, Journal of Functional Foods,

4. Perez-Ternero C, Werner CM, Nickel AG, Herrera MD, Motilva MJ, Böhm M, Alvarez de Sotomayor M, Laufs U. L'acido ferulico, un componente bioattivo della crusca di riso, migliora lo stress ossidativo e la biogenesi e la dinamica mitocondriale nei topi e nelle cellule mononucleate umane. J Nutr Biochem. 2017 ottobre;48:51-61. doi: 10.1016/j.jnutbio.2017.06.011. Epub 2017 giugno 24. PMID: 28759787.

5. Wu LY, Cheah IK, Chong JR, Chai YL, Tan JY, Hilal S, Vrooman H, Chen CP, Halliwell B, Lai MKP. Bassi livelli plasmatici di ergotioneina sono associati a neurodegenerazione e malattie cerebrovascolari nella demenza. Radicali liberi Biol Med. 2021 dicembre;177:201-211. doi: 10.1016/j.freeradbiomed.2021.10.019. Epub 2021 ottobre 19. PMID: 34673145.

6. Paul BD, Snyder SH. L'insolito aminoacido L-ergotioneina è un citoprotettore fisiologico. La morte cellulare differisce. 2010 luglio;17(7):1134-40. doi: 10.1038/cdd.2009.163. Epub 2009 13 novembre. PMID: 19911007; ID PMC: PMC2885499.

7. Smith E, Ottosson F, Hellstrand S, Ericson U, Orho-Melander M, Fernandez C, Melander O. L'ergotioneina è associata a una ridotta mortalità e a un ridotto rischio di malattie cardiovascolari. Cuore. 2020 maggio;106(9):691-697. doi: 10.1136/heartjnl-2019-315485. Epub 2019 ottobre 31. PMID: 31672783; ID PMC: PMC7229907.

8. Halliwell B, Cheah IK, Drum CL. Ergotioneina, un antiossidante adattivo per la protezione dei tessuti lesi? Un'ipotesi. Biochem Biophys Res Commun. 5 febbraio 2016;470(2):245-250. doi: 10.1016/j.bbrc.2015.12.124. Epub 2016 gennaio 6. PMID: 26772879.


Messaggio più vecchio Messaggio più recente


0 commenti


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Aggiunto al carrello!
Spendi $ x per sbloccare la spedizione gratuita Spedizione gratuita per ordini superiori a XX Ti sei qualificato per la spedizione gratuita Spendi $ x per sbloccare la spedizione gratuita Hai ottenuto la spedizione gratuita Spedizione gratuita per ordini superiori a $x in Spedizione gratuita oltre $ x a You Have Achieved Free Shipping Spedizione gratuita per ordini superiori a XX Ti sei qualificato per la spedizione gratuita