Sbloccare il potenziale della NMN: come la ricerca sugli animali dimos
Cart
Checkout Secure

Coupon Code: FT68LD435 Copy Code

Sbloccare il potenziale della NMN: come la ricerca sugli animali dimostra la sua capacità di migliorare la vista e l’udito nelle malattie legate all’età

By Nutriop Longevity gennaio 31, 2023

Con l’avanzare dell’età, il nostro corpo inizia a deteriorarsi, portando a una serie di malattie legate all’età. Una delle condizioni più comuni legate all’invecchiamento è l’invecchiamento cellulare, che può portare a un declino della vista e dell’udito.

Attualmente sono disponibili trattamenti per rallentare la progressione di queste condizioni, ma non sono sempre efficaci. Tuttavia, recenti ricerche hanno dimostrato che un composto chiamato nicotinamide mononucleotide (NMN) può essere la chiave per migliorare la vista e l’udito nelle persone affette da malattie legate all’età.

L'NMN è un composto naturale che ha effetti neuroprotettivi e può migliorare la funzione fisiologica generale.

In questo articolo esploreremo il potenziale dell’NMN come trattamento per le malattie legate all’età, in particolare per quanto riguarda il miglioramento della vista e dell’udito. Discuteremo anche lo stato attuale dei trattamenti per queste condizioni e i loro limiti.

 

Background sulle malattie legate all'età e sull'invecchiamento cellulare

  

Le malattie legate all’età, note anche come malattie geriatriche, sono un gruppo di disturbi che si manifestano principalmente negli individui più anziani. Queste malattie sono causate da una combinazione di fattori genetici e ambientali, il cui contributo più significativo è il processo di invecchiamento stesso.

Una delle principali cause delle malattie legate all’età è l’invecchiamento cellulare, caratterizzato dal progressivo deterioramento delle cellule e dal declino della loro capacità di funzionare correttamente.

Una delle malattie legate all’età più comuni che colpiscono la vista è la degenerazione maculare legata all’età (AMD), che è la principale causa di cecità nelle persone di età superiore ai 60 anni.

Allo stesso modo, anche la perdita dell’udito legata all’età è una condizione comune che colpisce gli individui più anziani. Entrambe queste condizioni possono avere un impatto significativo sulla qualità della vita e sull’indipendenza di una persona.

Attualmente, i principali trattamenti per le malattie legate all’età si concentrano sul rallentamento della progressione della condizione e sulla gestione dei sintomi.

Tuttavia, questi trattamenti sono efficaci solo talvolta e possono avere diversi effetti collaterali. Inoltre, sono necessari più trattamenti che possano effettivamente migliorare la funzione delle cellule e invertire gli effetti dell’invecchiamento cellulare.

 

NMN per la funzione fisiologica generale

L'NMN è un composto naturale che ha effetti neuroprotettivi e può migliorare la funzione fisiologica generale.

È un precursore della nicotinammide adenina dinucleotide (NAD+), un coenzima che svolge un ruolo fondamentale nel metabolismo energetico e nella segnalazione cellulare.

Con l’avanzare dell’età, i livelli di NAD+ diminuiscono, portando a un declino della funzione cellulare. È stato scoperto che l’NMN aumenta i livelli di NAD+, migliorando così la funzione cellulare e proteggendo dalle malattie legate all’età.

Uno studio recente ha scoperto che la somministrazione dell’intermedio NAD+, la nicotinammide mononucleotide (NMN), ai topi per un periodo di 12 mesi ha efficacemente mitigato il declino fisiologico associato all’età (3).

Lo studio ha scoperto che l'NMN somministrato per via orale è stato rapidamente utilizzato per sintetizzare NAD+ nei tessuti dei topi, sopprimendo l'aumento di peso corporeo associato all'età, migliorando il metabolismo energetico, migliorando l'attività fisica, migliorando la sensibilità all'insulina e il profilo lipidico plasmatico e migliorando la funzione oculare, tra gli altri benefici .

Lo studio suggerisce che gli intermedi NAD+, come NMN, hanno il potenziale per essere efficaci interventi anti-invecchiamento negli esseri umani.

 

NMN per migliorare la vista

Ricerche recenti hanno dimostrato che gli NMN possono migliorare la vista e l'udito nei modelli animali (1). Lo studio ha scoperto che quando l'NMN veniva somministrato dopo un distacco di retina, si otteneva una significativa riduzione del danno alle cellule dell'occhio chiamate fotorecettori, nonché una riduzione dell'infiammazione.

Si è inoltre scoperto che l'NMN aiuta a preservare lo spessore di uno strato nell'occhio chiamato strato nucleare esterno. Inoltre, lo studio ha scoperto che l’NMN aumenta i livelli di una molecola chiamata NAD+ e aumenta l’attività di due proteine, SIRT1 ed eme ossigenasi-1 (HO-1), che sono essenziali per proteggere le cellule dai danni.

Lo studio suggerisce che l’NMN può avere un potenziale terapeutico per il trattamento della degenerazione dei fotorecettori, che è un tipo di danno alle cellule dell’occhio che può causare la perdita della vista. Suggerisce inoltre che gli effetti protettivi dell'NMN potrebbero essere correlati alle proteine ​​SIRT1 e HO-1.

 

NMN per la perdita dell'udito

La perdita dell’udito indotta dal rumore è una condizione comune che colpisce sia i giovani che gli anziani. Si verifica quando l’esposizione a un forte rumore danneggia le cellule ciliate dell’orecchio interno, portando a un declino dell’udito.

Anche la perdita dell’udito legata all’età è una condizione comune causata dal graduale deterioramento del sistema uditivo. Entrambe queste condizioni possono avere un impatto notevole sulla qualità della vita e sull’indipendenza di una persona.

In recenti ricerche è stato dimostrato che il precursore NAD+ NMN previene la perdita dell'udito indotta dal rumore (2). Nonostante fossero esposti al rumore, i topi a cui era stata somministrata NN avevano ancora intatti i neuriti dei gangli a spirale (che innervano le cellule ciliate cocleari), suggerendo che questo trattamento potrebbe essere efficace nel prevenire la perdita dell’udito.

Inoltre, i topi che sovraesprimono SIRT3 hanno dimostrato di essere resistenti alla perdita dell’udito indotta dal rumore, suggerendo che SIRT3, una sirtuina mitocondriale NAD+-dipendente, media questo effetto protettivo.

Questi risultati dimostrano che la somministrazione di NMN attiva la via NAD+-SIRT3, diminuendo quindi la degenerazione dei neuriti causata dall'esposizione al rumore, suggerendo una strategia di trattamento per evitare questo tipo di perdita dell'udito.

 

Conclusione

È stato dimostrato che l'NMN ha effetti neuroprotettivi e meccanismi d'azione in modelli animali, in particolare per quanto riguarda il miglioramento della vista e dell'udito.

Ha il potenziale per migliorare la funzione cellulare e proteggere dalle malattie legate all’età. Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche per comprendere appieno il potenziale dell’NMN come trattamento per le malattie legate all’età, gli studi attuali suggeriscono che potrebbe essere una soluzione promettente per le persone colpite dall’invecchiamento cellulare.

 

 

Riferimenti:

 

1. Chen, Xiaohong et al. "Effetti neuroprotettivi e meccanismi d'azione del mononucleotide della nicotinamide (NMN) in un modello degenerativo dei fotorecettori di distacco della retina". Invecchiamento vol. 12,24 (2020): 24504-24521. doi:10.18632/invecchiamento.202453.

2. Marrone, Kevin D et al. "L'attivazione di SIRT3 da parte del riboside della nicotinamide, precursore del NAD⁺, protegge dalla perdita dell'udito indotta dal rumore." Metabolismo cellulare vol. 20,6 (2014): 1059-68. doi:10.1016/j.cmet.2014.11.003

3. Mills, Kathryn F et al. "La somministrazione a lungo termine del mononucleotide di nicotinamide mitiga il declino fisiologico associato all'età nei topi". Metabolismo cellulare vol. 24,6 (2016): 795-806. doi:10.1016/j.cmet.2016.09.013


Messaggio più vecchio Messaggio più recente


0 commenti


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Aggiunto al carrello!
Spendi $ x per sbloccare la spedizione gratuita Spedizione gratuita per ordini superiori a XX Ti sei qualificato per la spedizione gratuita Spendi $ x per sbloccare la spedizione gratuita Hai ottenuto la spedizione gratuita Spedizione gratuita per ordini superiori a $x in Spedizione gratuita oltre $ x a You Have Achieved Free Shipping Spedizione gratuita per ordini superiori a XX Ti sei qualificato per la spedizione gratuita